Come stai Genova?

PROGETTO DI RICERCA SUL BENESSERE IN CITTA'

La situazione attuale

Genova è una città di disuguaglianze. Negli ultimi anni la povertà è aumentata e le differenze tra i quartieri sono sempre più marcate. Sempre più persone si trovano nel corso di una vita a scendere sotto la soglia di povertà per effetto delle più diverse circostanze della vita, dalla precarietà alla perdita del lavoro, dalla malattia alla morte di un famigliare, da un aumento dei prezzi a spese impreviste per la casa.

La ricerca

Il benessere, così come la povertà, sono misure fortemente soggettive e cambiano a seconda delle persone. Gli indicatori che abbiamo a disposizione quindi hanno moltissimi limiti nel raccontare in modo veritiero e approfondito una realtà sempre più complessa.

Questa ricerca vuole misurare il benessere a Genova unendo indicatori quantitativi e qualitativi, fondati sulla percezione delle persone. Lo scopo è mappare i punti di forza e le debolezza del tessuto cittadino dando strumenti a chi vuole indirizzare e analizzare l’impatto delle politiche sul territorio.

Il percorso di ricerca sarà fondato sull’elaborazione dei dati e su una campagna di ascolto diretto, quartiere per quartiere.

Le fasi del progetto

Avvio del percorso di ricerca
Formazione del gruppo di lavoro
Ricognizione delle misure del benessere e degli uffici cittadini che sviluppano indicatori
Censimento degli stakeholder da coinvolgere nella costruzione degli indicatori
Ipotesi degli indicatori qualitativi secondo fattori di rischio sociale
Svolgimento di focus group cittadini per testare la prima ipotesi di indicatori qualitativi
Costruzione degli indicatori quantitativi
Svolgimento di focus group di quartiere in relazione agli indicatori qualitativi
Pubblicazione e restituzione degli esiti del progetto
Seguito del progetto con aggiornamento annuale degli indicatori qualitativi e quantitativi con monitoraggio della loro evoluzione