Recovery fund: il nostro piano per sviluppare gli open data e garantire la trasparenza

Allo scopo di contrastare il monopolio della conoscenza e della gestione e analisi dei dati, può promuovere sperimentazioni di piattaforme digitali comuni. A tale scopo, in particolare, deve rilasciare in formato aperto le proprie banche dati, incentivare gli altri enti pubblici territoriali a fare lo stesso e sostenere le comunità di innovatori in rete nel territorio cittadino, soprattutto mettendo a disposizione degli spazi per lo svolgimento delle loro attività.

30 milioni di investimenti, incluso un sistema di incentivi per le comunità di innovatori.

Mostra 1 risposta

Oppure entra con l'email

    Controlla la tua email per attivare il profilo.
    299 sostenitori
    299 su 500 sostenitori

    Sostieni il nostro piano?

    Si
    No
    Sostieni il nostro piano?